Gli enti pubblici hanno la grande responsabilità di conservare una mole significativa di documenti che, fin dalla loro formazione, sono considerati a tutti gli effetti dei beni culturali.

Oltre a garantirne la conservazione, ogni ente deve assicurare per legge la consultazione degli archivi al personale interno, per il disbrigo delle funzioni amministrative e per l’evasione degli accessi agli atti, oltre che al pubblico esterno che ha diritto all’informazione. Archimedia è il partner ideale per tutti gli enti pubblici che devono quindi essere in grado di ricostruire con esattezza l’intero ciclo di vita di un documento, dalla sua formazione alla sua archiviazione, cartacea o digitale, con l’obiettivo fondamentale di rintracciarlo in modo rapido e ordinato.

L’attività di gestione archivistica per gli Enti Pubblici è massiva e stringente, ci muoviamo su binari molto stretti, formandoci continuamente per interpretare in maniera corretta legislazioni e normative. Per questo lavoriamo fianco a fianco con gli istituti che tracciano le linee guida del settore e che ci supportano nell’ attività quotidiana, come la SAER (Soprintendenza archivistica per l’Emilia Romagna) o l’ANAI (Associazione Nazionale Archivistica Italiana).

Siamo al servizio di Comuni, Unioni di Comuni, Province, Archivi di Stato, Fondazioni pubbliche, Consorzi, Musei, Scuole ed Università, Cooperative e Istituti di Ricerca.

SCOPRI I NOSTRI PROGETTI!